Il diritto e la famiglia

Molte delle pratiche trattate dallo Studio hanno per oggetto uno dei settori più delicati dell’esistenza quotidiana, quello del diritto di famiglia, dove  l’avvocato non è solo un tecnico del diritto, ma anche un medico dell’anima.     

Famiglie disgregate, minori travolti dalla crisi familiare, unioni miste, maltrattamenti ed abusi, obblighi alimentari violati: l’avvocato di famiglia spesso è chiamato ad intervenire come un pompiere per spegnere sul nascere reazioni rabbiose ed istintive che, in presenza di minori,  possono avere effetti devastanti.

Il conflitto familiare richiede all’avvocato  responsabilità e  competenza per orientare la coppia verso la  ricerca di soluzioni alternative alle dispute.

Ma non è solo la crisi di coppia che spinge la famiglia a cercare l’assistenza di un legale.
I legami familiari si incrinano anche per questioni successorie, e una buona consulenza su come disporre in vita delle proprie sostanze  può evitare un domani contrasti e contenziosi tra le persone che ci sono più care.

Altre famiglie si trovano a dover affrontare problemi di salute mentale, demenza senile, abuso di sostanze alcooliche e stupefacenti, ed a ricorrere agli istituti dell’interdizione, dell’inabilitazione o dell’amministrazione di sostegno per tutelare il patrimonio di chi cade vittima  di queste patologie e la tranquillità di chi gli vive accanto.

Avanti al Tribunale per i Minorenni lo Studio Legale Tartini  si occupa anche delle vicende più dolorose che possono capitare ad una famiglia, come la criminalità minorile  o l’intervento dei Servizi Sociali in caso di inidoneità transitoria o permanente ad assolvere alla funzione genitoriale.