IL TARIFFARIO FORENSE

I costi dell’assistenza legale sono storicamente ancorati al sistema dei tariffari professionali.
Il tariffario attualmente in vigore è stato approvato con Decreto del Ministero della Giustizia del 08 aprile 2004.
Tale sistema è funzionale alla triplice  esigenza di:

  • Garantire il corretto esercizio dell'attività forense, impedendo la concorrenza sleale tra gli avvocati.
  • Tutelare l’indipendenza, la dignità e il decoro della categoria professionale, evitando che l’avvocato,  pur di  accaparrarsi la clientela, si collochi in una posizione di subordinazione nei confronti del cliente.
  • Garantire la qualità dell’assistenza legale, perchè un corrispettivo adeguato (in aggiunta agli obblighi deontologici e di legge)  impegna l’avvocato ad assicurare la necessaria diligenza professionale  nell’assolvimento dell’incarico.


tariffario_forense.pdf